Annunci di Lavoro

Il Tocai Friulano

Il Tocai Friuliano è un vino ottenuto dal vitigno autoctono coltivato nella regione del Friuli Venzia Giulia, del Veneto, e in alcune zone della Lombardia. Si tratta di un'uva a bacca bianca, utilizzata normalmente nella composizione di molti vini della regione del Veneto.

Il Tocai Friulano è indubbiamente il vino che rappresenta a pieno il Friuli, è il vino tipico dei friulani. L'aggettivo "friulano" è stato aggiunto alla denominazione di questa bevanda, a causa di una sorta di reclamo avanzata dall'Ungheria, nella quale il vino più noto e celebre è il Tokay. In seguito ad una decisione della Comunità Europea nel 2007, il vino per eccellenza del Friuli è stato dichiarato "Tocai Friulano".

In realta, il Tokay ungherese è un vino liquoroso ottenuto da uve passite, che non ha niente a che fare con il vino tipico del Friuli, che è un vino da aperitivo e da pasto, ottenuto tra l'altro da vitigni completamente differenti.

La vinificazione del Tocai Friuliano avviene in seguito alla raccolta delle uve, eseguita rigorosamente a mano, con selezione dei grappoli; seguirà la pressatura soffice delle uve, la fermentazione e l'affinamento avvengono in vasche di acciaio inox, ad una temperatura di circa 18°.

In queste pagine vi daremo indicazioni sulle caratteristiche organolettiche tipiche del Tocai Friulano, con informazioni sugli abbinamenti gastronomici ideali per gustare a pieno questo vino.

Publinord srl - Bologna - P.I. 03072200375 - REA BO 262516